ART. 11 – Svolgimento dei lavori dell’Assemblea dei soci

  1. L’Assemblea è presieduta dal Presidente o dal Vice Presidente o, in assenza di entrambi, dal Consigliere più anziano di età del Consiglio Direttivo.
  2. Il Presidente dell’Assemblea nomina, fra i Soci, se lo ritiene opportuno, due scrutatori.
  3. Il Presidente accerta la regolarità della convocazione dell’Assemblea, il diritto ad intervenire e la validità delle deleghe.
  4. Dell’Assemblea viene redatto un verbale nell’apposito libro dei verbali delle assemblee che viene firmato dal Presidente e dal Segretario.
  5. Il Presidente e gli altri membri del Consiglio Direttivo non possono detenere deleghe da parte dei Soci.
  6. Tutti i componenti il Consiglio Direttivo non hanno voto nelle deliberazioni di approvazione del bilancio e in quelle inerenti loro responsabilità.

Torna allo statuto