ART. 12 – Il Consiglio Direttivo

  1. Il Consiglio Direttivo è eletto dall’Assemblea dei Soci ed è composto da un numero di membri compreso tra … e … tra i quali il numero dei membri eletti non può essere inferiore a quello degli aventi diritto. Membri di diritto del Consiglio Direttivo sono:
    1. il Presidente;
    2. il vice Presidente;
    3. i Capogruppo Consiliari Comunali eletti nelle lista promosse da Partecipattiva.
  2. Nella sua prima adunanza il Consiglio Direttivo nomina al suo interno il Vice Presidente, il Segretario e il Tesoriere.
  3. Tutti i componenti del Consiglio Direttivo durano nelle cariche per … Anni e possono essere rieletti al massimo per un secondo mandato e non di più.
  4. Nel caso in cui, per qualsiasi motivo il numero dei consiglieri si riduca prima della scadenza del mandato, il Consiglio Direttivo provvederà alla sostituzione procedendo alla nomina di coloro che risultino i primi fra i non eletti. In caso di impossibilità di applicazione della suddetta regola si dovrà convocare l’Assemblea dei Soci e procedere alla nomina. I consiglieri così eletti rimangono in carica sino alla scadenza del mandato del Consiglio stesso
  5. Il consiglio Direttivo può inoltre delegare alcune sue attribuzioni ad uno o più dei suoi componenti riuniti in un apposito comitato di gestione
  6. Tutti i singoli consiglieri collaborano con gli altri membri del Consiglio Direttivo per il proseguimento delle finalità dell’associazione. In particolare:
    1. il Tesoriere cura l’amministrazione del Patrimonio Sociale, provvede ad effettuare incassi e pagamenti correnti e quant’altro il Consiglio Direttivo ritenga di voler delegare;
    2. il Segretario cura la tenuta e l’aggiornamento dei libri sociali e quant’altro il Consiglio Direttivo ritenga di voler delegare.

Torna allo Statuto