ART. 13 – Convocazione del Consiglio Direttivo

  1. Le riunioni del Consiglio Direttivo sono convocate dal Presidente, con predisposizione dell’ordine del giorno indicante gli argomenti da trattare, almeno due giorni prima della data fissata, con le stesse modalità di convocazione dell’assemblea dei soci.
  2. Per la validità delle riunioni del Consiglio Direttivo è necessaria la presenza della maggioranza dei membri dello stesso.
  3. Per ogni seduta del Consiglio Direttivo viene redatto un verbale nell’apposito libro dei verbali del Consiglio Direttivo che viene firmato dal Presidente, o da chi ne fa le veci, e dal Segretario. Il consiglio direttivo si impegna a diffonderne copia ai soci.

Torna allo Statuto