Archivi tag: manutenzione

Consiglio Comunale il 23 maggio

Venerdì 22 maggio alle ore 16 ci sarà il Consiglio Comunale a Chiavari.

Tra le pratiche in discussione anche due ordini del giorno presentati da Partecipattiva.

Il primo chiede interventi per completare marciapiedi e messa in sicurezza per la mobilità pedonale e con i mezzi pubblici a Caperana; il secondo recepisce le richieste di cittadini che aspettano un parco giochi attrezzato a Sampierdicanne. Si chiede che entrambi gli interventi vengano finanziati con l’avanzo di bilancio che sarà definito a fine giugno.

Questo comunque l’ordine del giorno del Consiglio:

ALLEGATO “A” – PRATICHE

1

ESAME ED APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE RELATIVO AL 25 MARZO 2008.

2

VARIANTE PARZIALE AL VIGENTE P.R.G. RELATIVA ALLA SOTTOZONA SPECIALE C.4.3.a (EX COLONIA FARA) – ADOZIONE. (allegato)

3

VARIANTI PARZIALI AL VIGENTE P.R.G. RIPIANIFICAZIONE DELL’AREA EX SOTTOZONA DI P.R.G. F1 – ATTREZZATURE SOVRACOMUNALI PER L’ISTRUZIONE SUPERIORE DI GESTIONE PUBBLICO-PRIVATA, A SEGUITO DI CESSATA EFFICACIA DI DETTA PREVISIONE PER GLI EFFETTI DELL’ART.2 DELLA LEGGE 19/11/1968 N.1187. ADOZIONE PROPOSTA RIPROPOSIZIONE VINCOLO. Continua a leggere

Finalmente via san Rufino avrà il suo marciapiede fino a Rostio

Questo il testo dell’ordine del giorno presentato da Taccone approvato all’unanimità:

“Oggetto: miglioramento della mobilità pedonale in via San Rufino.

 Considerato che

già da anni la popolazione residente in via San Rufino attende che venga completato il marciapiede che consente di muoversi a piedi in sicurezza, dai confini del Comune, in zona Rostio, fino al centro del quartiere di Sampierdicanne;

nel tratto di strada tra la Lames e Rostio sono avvenuti negli anni numerosi incidenti, con gravi conseguenze per pedoni, ciclisti e motociclisti, a causa della mancanza di un marciapiede e di opportuni elementi che costringano gli automobilisti a ridurre la velocità; Continua a leggere

Comunicato stampa (C.C. 25/03/08)

Il Bilancio di previsione 2008 è ormai ai voti e i consiglieri hanno avuto pochissimo tempo per studiarlo, valutarne la portata ed elaborare delle proposte di modifica. Quello che emerge dall’analisi del Bilancio, è una visione statica della città. Per quanto riguarda le opere pubbliche sono state previste opere di manutenzione e di “normale amministrazione” che certamente contribuiscono a mantenere bella la città, ma che non danno alcun impulso dinamico al futuro. Per quanto riguarda la spesa corrente non si rileva, in tutto il Bilancio, alcun progetto innovativo che modifichi seriamente l’impostazione dell’Amministrazione, non solo per adeguarsi al mutare della società, ma neppure per disegnare un futuro in quei settori che tuttora languono (turismo, cultura, attività produttive, istruzione, politiche giovanili). Continua a leggere

Programma Triennale dei Lavori Pubblici

Ieri sera si è tenuta la seduta (pubblica) della

Commissione consiliare seconda per la discussione del
Programma Triennale dei Lavori Pubblici
per il periodo 2008–2010

Riportiamo qui di seguito una sintesi per capitoli di spesa del summenzionato Programma. Prima però vorremmo sottolineare, ancora una volta, come la metodologia di lavoro della presente Amministrazione Comunale sia in linea con la poca trasparenza (per non dire totale opacità) che tipicizza lo stile Agostino. E’ invero impensabile, inconcepibile che in un regime di democrazia (formale) una materia tanto delicata e complessa come il bilancio comunale (corrispettivo locale della finanziaria nazionale) venga comunicato, senza alcun dettaglio di massima, ai consiglieri di minoranza (che stanno ancora aspettando il testo del Piano del Commercio, presentato in sede di commissione venerdì prossimo). Considerando che il Consiglio Comunale è stato convocato per il 25 marzo, vale a dire il giorno dopo il Lunedì dell’Angelo, vale a dire cioè dopo il weekend di Pasqua, il tempo per esaminare attentamente il Bilancio e per formulare eventuali emendamenti in pratica non esiste. Continua a leggere

Variazione al bilancio – delibera 99

Pratica 2
RATIFICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.99 DELL’11/08/2007 – “VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL’ESERCIZIO 2007”.

È la quinta variazione al bilancio, l’assessore Di Capua spiega che lo storno di capitale dal porto alla manutenzione straordinaria, per la manutenzione di tre rii in zona Caperana. Questa manutenzione deve essere effettuata, insieme con la provincia, altrimenti sarebbe perso un finanziamento dedicato apposta a queste operazioni.
Altri fondi stornati dal porto sono stati usati per comprare vernici, usate in economia dagli operai del comune.

La pratica è approvata senza voti contrari, solo astenuti.

Agostino Taccone si astiene.

Variazione al bilancio – delibera 112

Pratica 3
RATIFICA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.112 DEL 5/09/2007 – “VARIAZIONI AL BILANCIO DI PREVISIONE DELL’ESERCIZIO 2007”.

Di Capua spiega la sesta variazione al bilancio, in cui vengono destinati fondi alle spese di investimento, alla progettazione dell’area colmata ed alla manutenzione straordinaria strade. Questi fondi sono stornati dal sociale e dall’abbattimento delle barriere architettoniche perché questi capitoli riceveranno fondi grazie alla prossima legge finanziaria. Inoltre i fondi stornati sono impegnati, in un cofinanziamento regionale, per fornire assegni per le nuove nascite e per le associazioni che operano nel sociale.

La pratica è approvata senza voti contrari, solo astenuti.

Agostino Taccone si astiene.

Delibere Giunta Comunale 31 luglio 2007

Ecco i titoli delle delibere della Giunta Comunale di Chiavari del 31 luglio 2007, disponibili in consultazione presso l’Albo Pretorio del comune dal 9 agosto 2007:

(clicca per ingrandire)

  • 91. realizzazione nuovo depuratore da parte di Idrotigullio s.p.a. – incarico di studio e consulenza legale.
  • 92. lavori di rifacimento della pavimentazione stradale compresi i sottoportici e dell’impianto di illuminazione di Via Remolari. Approvazione progetti preliminare e definitivo.
  • 93. Lavori di manutenzione straordinaria all’impianto di illuminazione pubblica nel tratto di strada comunale tra le località Sanguineto e Campodonico. Approvazione preliminare e definitivo-esecutivo.
  • 94. Approvazione previsioni progettuali e schema di convenzione per l’installazione su suolo pubblico, a tempo determinato, di strutture a servizio dell’attività commerciale (albergo ristorante) denominata “Pensione Zia Piera”, sita in Chiavari, località Marina Giulia 25, angolo C.so Valparaiso.
  • 95. Approvazione previsioni progettuali e schema di convenzione per l’installazione su suolo pubblico, a tempo determinato, di strutture a servizio dell’attività commerciale (bar) denominata “Bar Oasi”, sita in chiavari, C.so Valparaiso, 128-130.

Trasmissione ricevuta sabato 11 agosto 2007