Archivi tag: piste ciclabili

Un po’ cara questa pista ciclabile!

E’ notizia di questi giorni che la giunta comunale, avvicinandosi la scadenza elettorale, ha finalmente approvato il prolungamento della pista ciclabile del lungo Entella fino alle caserme.
Inutile dire che erano circa tre anni che ad ogni approvazione di bilancio quest’opera era sbandierata sui giornali dall’amministrazione come cosa fatta, mentre si è dovuto aspettare l’ultimo mese per vederne approvato l’impegno di spesa.

Sarebbe comunque una buona notizia se non fosse che la cifra impegnata per l’opera è decisamente molto elevata.

E’ proprio il caso di parlare di COSTO ASTRONOMICO per 650 mt di percorso ciclabile visto che la spesa ammonta a ben 480.000 euro, che significa 738 euro/metro.
Facendo delle ricerche in rete si trovano aziende che costruiscono percorsi ciclabile completi  a 110 euro/mt, e anche mettendocisi di impegno non si riesce a trovare aziende che propongano costi così elevati.

Sarebbe il caso che fossero rese pubbliche le offerte pervenute per quest’opera  per evitare ai cittadini di pensar male!

Resoconto dell’incontro pubblico dedicato al tema della MOBILITA’

Una città che si muove in un modo nuovo, diverso, che si lascia attraversare in bicicletta non solo nel tempo libero, ma per andare a scuola, per andare a lavorare, per fare acquisti, per fare sport e per accedere ai servizi. Un’amministrazione che getta le basi per una mobilità sostenibile, riorganizzando in maniera organica il trasporto pubblico, limitando l’accesso al centro e dotandosi in prima persona di mezzi a basso impatto ambientale. Una città che difende gli spazi pedonali, li incrementa moltiplicando così le occasioni di incontro e le iniziative culturali.

Inizia così la serata dedicata alla mobilità presentata da Corrado Bonifazi e Andrea Profumo, membri della squadra di  Partecip@ttiva responsabili dei progetti sulla Mobilità.

La scaletta della serata ha previsto 5 punti:

–      pedonalizzazione del centro storico

–      zone a traffico limitato (ZTL)

–      percorsi ciclabili

–      sicurezza stradale

I due relatori hanno affrontato queste tematiche cercando di instaurare con il numeroso pubblico presente, una discussione partecipata. Continua a leggere

Piste ciclabili: un progetto necessario e indispensabile

Piazza Roma, Corso Dante, Via Vittorio Veneto, Via Bixio, Via Rivarola, Piazza Matteotti, Piazza Mazzini, Via Martiri della Liberazione, Via Rivarola e ancora Viale Millo, Corso B.Aires, Viale Arata, Viale Tappani. Sono tutti nomi di vie non scritti a caso, ma che fanno parte di un progetto di piste e percorsi ciclabili che Partecipattiva assieme ad un gruppo di cittadini chiavaresi ha steso per soddisfare un’esigenza che molti in città avvertono: pedalare in completa sicurezza dai quartieri al centro.

Tre percorsi per collegare Sampierdicanne, Caperana e gli Scogli al centro città che consentirebbero in tutta sicurezza, a chi desidera muoversi in bicicletta, di percorrere quasi tutto l’intero territorio cittadino senza transitare scorrettamente su marciapiedi, sotto i portici, nelle aree riservate ai pedoni e soprattutto contromano nelle zone carrabili.

Sì perchè questo sta diventando un problema sempre più insistente, a causa appunto di una mancanza di progettualità da parte di questa amministrazione. Continua a leggere

Tutta “BLU” la città!

L’operazione che ha portato ad un aumento delle zone blu nei posteggi chiavaresi è solo ed unicamente motivata dall’esigenza di far cassa.

posteggi blu in Viale Arata

posteggi blu in viale Arata

La situazione attuale dei comuni infatti è tale che quello dei posteggi a pagamento è l’unico modo per far entrare soldi in cassa per le spese correnti, oltre ovviamente alle multe.
L’amministrazione chiavarese applica di fatto una tassa sulle famiglie chiavaresi per sostituire le entrate che non arrivano più dal governo centrale. Stimano di far entrare circa 300.000 euro. Se consideriamo che a Chiavari usano l’auto circa 10.000 famiglie (anche se sicuramente la usano quotidianamente un numero decisamente inferiore), questo significa che mediamente una famiglia chiavarese dovrà spendere circa 30 euro in più all’anno. Continua a leggere

Il video completo del nostro progetto

La proposta che abbiamo fatto ai chiavaresi di una rete di percorsi e piste ciclabili sta incontrando un grande interesse. Tantissimi sono stati i cittadini che si sono fermati al nostro banchetto in piazza Matteotti nella giornata di sabato scorso, chiedendoci cosa potevano fare per veder realizzata l’opera da noi proposta. Molti anche i contatti via e-mail e i suggerimenti per migliorare i percorsi o addirittura ampliare la rete.

Ecco i nostri percorsi ciclabili per Chiavari

Puoi venire a vedere il video completo del progetto  anche:

  • giovedì 19 marzo alle ore 18 presso la Sala Baldassarre dei Frati di S.Antonio in via S. Francesco;
  • venerdì 20 marzo alle ore 21 presso la sede di Partecipattiva in Piazza Sampierdicanne 3;
  • martedì 24 marzo alle ore 21 presso i locali parrocchiali di Caperana  in via Parma (davanti al campo sportivo).

Aspettiamo le tue osservazioni e proposte di modifica.